come comprare cardano

Negli ultimi tempi Cardano è diventato uno dei progetti blockchain più in vista nell’ecosistema criptovalutario, forte di tanti punti di vantaggio che potrebbero farlo preferire ai suoi concorrenti più o meno celebri, come Ethereum.

Ma come comprare Cardano? Conviene davvero? Quali sono le previsioni sui prezzi di Cardano?

Considerato che tanti lettori ci hanno posto queste domande, abbiamo cercato di dedicare una guida completa su come comprare ADA (Cardano) e come farlo nel modo più conveniente.

Ti consigliamo pertanto di ritagliarti qualche minuto di tempo per saperne di più: alla fine di questa guida su Cardano avrai tutte le carte in regola per investire su ADA in modo consapevole e proficuo.

Parleremo nel dettaglio:

  • come comprare Cardano
  • se conviene comprare Cardano
  • come comprare Cardano con PayPal e altri strumenti
  • se è meglio comprare Cardano con Binance e Coinbase piuttosto che con eToro
  • e molto altro ancora!

Prima di cominciare, però, permettici subito di condividere con te un consiglio che speriamo tu possa apprezzare.

Per mettere subito in pratica tutti gli spunti che nelle prossime righe andremo a condividere con te, riteniamo molto importante che tu possa avere a disposizione uno strumento utile per passare dalla teoria all’azione, in un contesto sicuro e professionale.

Per questo motivo ti invitiamo fin da ora ad aprire un conto demo GRATIS su eToro. Così facendo potrai:

  • investire in sicurezza sulle criptovalute come Cardano, perché i soldi che verranno utilizzati per il trading online non saranno i tuoi, bensì quelli virtuali del broker;
  • usare tutti gli strumenti informativi e tecnici del broker, a miglioramento della tua consapevolezza negli investimenti;
  • comprendere come funziona il trading di CFD prima di impiegare i tuoi capitali.

Aprire un conto demo sul sito internet ufficiale di eToro è molto semplice e, per saperne di più, puoi dare uno sguardo al paragrafo relativo, in questa guida.

Fatto ciò, sarai pronto a entrare nel mondo di Cardano dalla porta principale!

Cos’è Cardano e cos’è ADA

Quando si parla di Cardano, si finisce spesso con il parlare di ADA. Ma cosa significano questi termini?

Cardano è una tecnologia sulla quale si è sviluppata ADA, una criptovaluta che puoi utilizzare per inviare e ricevere fondi.

In tal senso, Cardano è molto simile a Ethereum, mentre ADA è molto simile a Ether. Pertanto, i punti in comune tra Cardano e Ethereum non sono certo finiti qui.

Anche Cardano, infatti, così come Ethereum è una piattaforma di smart contract, che consente dunque agli sviluppatori di creare contratti intelligenti e dApp su di essa.

D’altronde, non c’è di che stupirsi!

Il fatto che Cardano abbia caratteristiche molto simili a Ethereum è anche legato al fatto che il suo ideatore è Charles Hoskinson, altresì co-fondatore di Ethereum.

Naturalmente, questo non significa che Cardano sia un clone del suo collega più famoso. Il progetto è infatti nato per garantire agli utilizzatori livelli di sicurezza ancora più sofisticati, grazie a un’architettura multilayer che non ha termini di riferimento nel panorama criptovalutario.

Ciò premesso, Cardano si contraddistingue anche per un’organizzazione piuttosto strutturata. A governare il suo ecosistema troviamo infatti:

  • Cardano Foundation, la fondazione che ha il compito di sviluppare e gestire la tecnologia alla base dell’ecosistema;
  • Input Output Hong Kong, un’organizzazione che si occupa di ricerca e innovazione in ambito blockchain, con specifica attenzione per i servizi finanziari;
  • Emurgo, un’organizzazione giapponese che supporta le iniziative commerciali.

La presenza di queste tre organizzazioni, che collaborano tra di loro, ha permesso di sviluppare una tecnologia molto avanzata. Proviamo a comprendere come funziona, e quali sono le differenze tra Cardano, Bitcoin e Ethereum.

come comprare cardano
Una guida completa su come comprare Cardano e farlo nel modo più conveniente! (Immagine solo a scopo illustrativo)

Blockchain Cardano: differenze con Bitcoin e Ethereum

Per comprendere quali siano le differenze tra Cardano, Bitcoin e Ethereum è certamente utile fare il punto su quanto siano diverse le loro blockchain.

In una sorta di “evoluzione” delle blockchain, quella di Cardano è sicuramente la più moderna, tanto da essere definita come blockchain di terza generazione.

Per realizzarla, Hoskinson e soci hanno preso spunto dai principali vantaggi delle due generazioni di blockchain precedenti (di cui parleremo tra breve), per aggiungere dei benefici in termini di scalabilità, sostenibili e interoperabilità.

In altre parole, con Cardano i suoi fondatori hanno cercato di rendere la rete meno energivora e con maggiore capacità di sostenere le operazioni. Il tutto, mediante un meccanismo di consenso proof-of-stake, che convalida le transazioni sulla base delle partecipazioni detenute in Cardano dalla comunità. Inoltre, l’approccio all’interoperabilità permette a Cardano di creare una Internet delle blockchain usando le sidechain, ed evitando in tal modo la mancanza di dialogo all’interno di altri ecosistemi.

Differenze tra Cardano e Bitcoin

Se le righe di cui sopra ti sembrano un po’ complicate, non temere. Nelle prossime righe sarai probabilmente in grado di valutare le differenze tra le varie blockchain e, in ogni caso, non devi necessariamente essere un grande esperto del funzionamento tecnico delle criptovalute per poter ottenere dei profitti con esse.

Per comprendere la differenza tra Cardano e Bitcoin si può tuttavia richiamare alla mente come la blockchain di Bitcoin sia quella di prima generazione, rispondendo a una basilare esigenza: quella di garantire un trasferimento monetario senza intermediari tra due parti.

Tuttavia, la prima generazione di blockchain non è stato in grado di farlo con elevati livelli di efficienza: è lenta, è costosa e, con il meccanismo di proof-of-work tipico di Bitcoin, è anche molto energivora, poiché è necessaria tanta elettricità per supportare il funzionamento dell’hardware che sostiene l’ecosistema.

Differenze tra Cardano e Ethereum

Più sottili, ma non meno importanti, le differenze tra Cardano e Ethereum, ovvero tra la blockchain di terza generazione e quella di seconda generazione.

Entrambe le blockchain consentono infatti di fare più o meno le stesse cose, in modo trasparente e senza intermediari. Tuttavia, solo la blockchain di Cardano ha fin dall’origine applicato un meccanismo di proof-of-stake, migliorando così i livelli di efficienza e scalabilità.

dove comprare cardano
Comprare Cardano senza commissioni è possibile: scopriamo insieme come! (Immagine solo a scopo illustrativo)

Dove comprare Cardano ADA

Probabilmente leggendo le prime righe di questa nostra guida ti sei reso conto che Cardano è uno dei più promettenti progetti blockchain attualmente a nostra disposizione.

Dunque, probabilmente stai anche pensando che per partecipare alla futura crescita di Cardano sia bene comprare la sua criptovaluta, ADA.

Ebbene, per farlo hai diversi metodi a tua disposizione, la cui convenienza dipende essenzialmente da ciò che cerchi dalla tua operazione di acquisto di Cardano / ADA.

Se infatti ciò che vuoi è comprare Cardano per utilizzare la criptovaluta sulla sua blockchain o per comprare beni e servizi con essa, la soluzione più diretta è usare un exchange come Coinbase e Binance.

Comprare Cardano con Binance e Coinbase ti permetterà infatti di entrare in possesso diretto delle unità di ADA che desideri, mettendole nel tuo wallet e usandole quando ti pare.

Tuttavia, c’è più di un nervo scoperto in questa narrativa.

In primo luogo, Cardano non è certo la criptovaluta più utilizzata per comprare beni e servizi ed effettuare pagamenti. Anzi, possiamo certamente dire che al di là di Bitcoin e Ethereum, quasi nessuno utilizza le altcoin per regolare i propri pagamenti.

Dunque, acquistare Cardano con l’obiettivo di utilizzarla per le tue operazioni di spesa potrebbe in realtà non essere la cosa migliore da fare, visto e considerato che potresti trovare poche controparti disposte a ricevere ADA in pagamento.

In secondo luogo, comprare Cardano con un exchange ti esporrà a dei costi piuttosto salati, che potrebbero rendere poco conveniente l’utilizzo di ADA in questo scenario.

Ma cosa fare, allora?

Comprare Cardano: conviene usare un broker!

La soluzione più conveniente per comprare Cardano è certamente quella di usare un broker CFD, una piattaforma di trading specializzata in contratti per differenza.

Senza scendere in eccessivi tecnicismi, i CFD sono particolari contratti derivati il cui valore è legato al valore dell’asset sottostante a cui si riferiscono.

Se pertanto vuoi comprare Cardano, allora il valore del CFD Cardano non potrà che dipendere dall’evoluzione del prezzo di questa criptovaluta (o, meglio, di ADA).

Insomma, potrai guadagnare su Cardano anche senza possedere direttamente questo token.

Ma perché dovresti investire in Cardano con i CFD piuttosto che comprare direttamente la criptovaluta sull’exchange?

Le ragioni sono piuttosto numerose, e ti sarà sufficiente dare uno sguardo al conto demo di eToro che ti abbiamo invitato ad aprire qualche riga per saperne di più.

Tuttavia, possiamo riassumere che il trading in CFD con un broker regolamentato:

  • è molto più semplice, e ti saranno sufficienti pochi clic per comprare o vendere Cardano;
  • è gratis, visto che il broker non percepisce alcuna commissione per aprire o chiudere le posizioni in CFD sulle criptovalute (la sua remunerazione è rappresentata solo dallo spread tra i prezzi di acquisto e di vendita);
  • non ha alcun rischio di perdita, distruzione o smarrimento delle criptovalute, considerato che non ci sono possessi effettivi di Cardano;
  • aumenta le possibilità di profitto, perché potrai guadagnare sia nel caso in cui il mercato salga, sia nel caso in cui il mercato diminuisca. Quel che è rilevante è che tu sia in grado di prevedere correttamente le evoluzioni del prezzo del sottostante.

I motivi di vantaggi, per cui conviene comprare Cardano con un broker CFD non si esauriscono certamente qui.

Pensa per esempio alla possibilità di poter utilizzare l’ampio materiale didattico e informativo che broker professionali come eToro mettono gratuitamente a disposizione.

Oppure, alla possibilità di alternare, all’interno di un’unica piattaforma di investimento, il trading in criptovalute con l’investimento in tanti altri strumenti finanziari.

O, ancora, sfruttare il copytrading, una innovativa possibilità che ti permetterà di investire copiando quello che fanno i trader più affermati, gratis.

Non male, no?

Comprare Cardano con eToro: scopri come fare

Se a questo punto del nostro approfondimento vuoi rompere gli indugi e comprare Cardano perché ritieni che questo asset possa fare al caso tuo, non ti rimane che leggere queste righe per scoprire come fare.

In questa guida a comprare Cardano vedremo infatti come investire in Cardano con eToro, arrivando alla meta in pochi minuti e alcuni semplici clic.

(Immagine solo a scopo illustrativo)
  • Clicca su Iscriviti subito, il pulsante in alto a destra;
(Immagine solo a scopo illustrativo)
  • Nella nuova schermata, inserisci il nome utente, un indirizzo di posta elettronica valido e un password (che potrai cambiare in un secondo momento);
  • Metti i segni di spunta sui termini e sulle condizioni e conferma l’operazione cliccando su Crea account.

Se vuoi accorciare ulteriormente i tempi, ti segnaliamo che puoi accelerare l’iter di registrazione collegando il tuo account Google e Facebook e autorizzando eToro a utilizzare i relativi dati.

  • Controlla la casella e-mail e clicca sul link di verifica che dovresti trovare al suo interno.

Se non hai ricevuto alcuna e-mail da parte di eToro, prova ad attenere qualche minuto. In caso contrario controlla nello Spam o ripeti l’operazione.

La cosa interessante è che bastano questi pochi e semplici passaggi per iniziare a usare il conto demo di eToro!

Per sfruttare le potenzialità dimostrative di eToro non è infatti necessario completare la registrazione di un conto reale: basterà completare il breve processo che sopra abbiamo cercato di delineare per ottenere tutti i vantaggi di questo operatore.

Ad ogni modo, considerato che non sai mai quando ti verrà la voglia di fare trading con capitale reale, il nostro suggerimento è quello di completare subito la registrazione.

  • Vai su Completa profilo nel menù a sinistra;
  • Effettua una ricarica di tuoi fondi cliccando su Deposita fondi. Scegli il tuo strumento di pagamento preferito e conferma la transazione.

Per il momento, comunque, cerchiamo di allenarci un po’ a comprare Cardano in modalità demo.

Nel menù a sinistra clicchiamo su Passa a virtuale per entrare nel portafoglio virtuale, uscendo dalla modalità reale.

(Immagine solo a scopo illustrativo)

Come comprare Cardano facilmente

Comprare Cardano con eToro è molto facile e la procedura è identica sia che tu voglia fare trading in modalità demo che in modalità reale.

Dalla schermata principale digita Cardano / ADA nella barra di ricerca in alto e seleziona l’asset di riferimento.

(Immagine solo a scopo illustrativo)

Accederai a una videata di dettaglio con tante informazioni utili che miglioreranno la tua capacità di comprendere se ti trovi veramente davanti all’oggetto dei tuoi desideri.

Ammettendo che tu abbia voglia di investire in Cardano, clicca sul tasto Investi, sulla destra.

(Immagine solo a scopo illustrativo)

Nella nuova schermata devi scegliere se vuoi comprare Cardano o vendere, selezionando rispettivamente Acquista o Vendi. Quindi, seleziona anche l’importo di Cardano che vuoi acquistare, o in termini di valuta fiat (dollari) o in unità di ADA.

(Immagine solo a scopo illustrativo)

Clicca poi sul tasto di conferma che trovi in basso.

Hai appena comprato Cardano!

Se vuoi gestire la tua operazione, non devi far altro che accedere alla sezione Portafoglio dal menù a sinistra. È da qui che potrai effettuare attività sulle posizioni in essere.

(Immagine solo a scopo illustrativo)

Per esempio, ipotizzando che tu voglia vendere Cardano e, dunque, chiudere la posizione, clicca sulla rotellina a destra, seleziona Chiudi.

(Immagine solo a scopo illustrativo)

Poi, fai clic sulla X rossa che apparirà.

(Immagine solo a scopo illustrativo)

Nella nuova schermata dovrai confermare se vuoi effettivamente concludere la transazione in tutto, o in parte (puoi infatti estinguere solamente una parte dei tuoi fondi in ADA).

Una volta che hai scelto il da farsi, clicca su Chiudi la transazione.

Comprare Cardano con PayPal

Da qualche tempo a questa parte PayPal è entrata nel mondo delle criptovalute. In alcune parti del globo, infatti, l’operatore specializzato in pagamenti digitali consente alla propria clientela di convertire valuta fiat in criptovalute.

Il mondo più semplice per comprare Cardano con PayPal è tuttavia quello di utilizzare un broker come eToro come piattaforma di riferimento.

Se infatti hai letto con attenzione le righe che abbiamo già avuto modo di condividere non troppo tempo fa, eToro dispone di un’ampia serie di strumenti di pagamento con cui puoi versare e prelevare denaro, tra cui:

  • Carte di pagamento,
  • Bonifici bancari,
  • Portafogli elettronici.

Ebbene, tra i portafogli elettronici che puoi usare per comprare Cardano c’è anche PayPal, permettendoti così di effettuare trasferimenti di denaro gratuiti e in tempo reale in qualsiasi momento tu lo desideri!

Comprare Cardano oggi: Prezzo in tempo reale

Se vuoi comprare Cardano oggi è importante cercare di comprendere quale sia il suo prezzo in tempo reale.

Una delle principali caratteristiche delle criptovalute è, d’altronde, proprio quella della volatilità. I prezzi degli asset digitali tendono a cambiare rapidamente, anche nell’arco di pochi secondi. dunque, conoscere il prezzo in tempo reale di Cardano (ADA) ti permetterà di comprendere se il suo valore sia o meno in linea con le tue aspettative di acquisto o di vendita.

A rendere un po’ più complicato questo scenario c’è il fatto che non esiste un prezzo ufficiale delle criptovalute.

Ogni broker e ogni exchange possono infatti applicare il loro prezzo di riferimento. E anche se i valori che applicano tendono pur sempre a convergere verso le medie di mercato, potrebbero pur sempre essere divergenti e, dunque, darti un polso della situazione non troppo attendibile.

Il nostro consiglio per conoscere il prezzo in tempo reale di Cardano è senza dubbio quello di usare direttamente la piattaforma di trading con cui intendi investire in ADA.

In questo modo potrai sapere quale sia il prezzo di Cardano al quale potresti già concludere delle operazioni!

comprare cardano
Comprare ADA oggi conviene? Scopriamolo insieme! (Immagine solo a scopo illustrativo)

Previsioni Cardano: conviene comprare ADA?

Giunto a questo punto della nostra guida su come comprare Cardano dovresti avere tutte le informazioni per:

Rimane tuttavia da comprendere, in questo ambito di previsioni su Cardano, se investire in questa criptovaluta sia conveniente o meno.

Iniziamo subito con il sottolineare come Cardano abbia da offrire al mercato criptovalutario una rilevante sostanza: una blockchain di nuova generazione a cui sembrano puntare molti altri progetti della stessa categoria.

Insomma, Cardano è una vera eccellenza nelle blockchain e fino a quando riuscirà a mantenere questo ruolo di leadership nell’innovazione delle catene a blocco, è probabile che molti investitori concentreranno la loro attenzione su di essa.

Certo è che in questo panorama niente è per sempre. E, dunque, le posizioni di ciascuna criptovaluta sembrano essere mutevoli e suscettibili di cambi di approccio e orientamento.

Ecco perché consigliamo sempre ai nostri lettori di investire in maniera oculata.

In particolare, ti suggeriamo di:

  • Investire in criptovalute solamente una parte minoritaria dei tuoi risparmi, idealmente pari a quel denaro che puoi perdere senza che ciò determini degli squilibri nella tua situazione economica;
  • Non investire tutto il denaro che vuoi impiegare in criptovalute in un unico asset, preferendo invece una migliore diversificazione che possa permetterti di evitare un’eccessiva concentrazione del rischio;
  • Impostare sempre degli stop loss e dei take profit per ogni operazione che imposti sui broker CFD, in maniera tale da avere sempre il controllo del destino di ciascun investimento.

Comprare Cardano ADA: Forum e altri siti web

Quando si valuta di comprare ADA, spesso si cercano informazioni su Forum e altri siti web, o social network, da cui attingere dei consigli utili.

Attenzione, però. Se infatti è vero che all’interno di queste fonti informative è pur sempre possibile trovare qualche buon spunto, è anche vero che ancora più spesso chi sostiene di essere un trader affermato o un analista sopraffino, a volte sta solo millantando tali qualità.

Quel che vogliamo condividere in conclusione di questa guida su come comprare Cardano è, dunque, quello di essere particolarmente scettici sul da farsi nel momento in cui si frequentano forum e altre community di investitori: queste fonti sono sicuramente utili per farsi un’idea, ma la decisione di come e dove investire spetta unicamente al trader.

Una buona eccezione è rappresentata dal copytrading di eToro, a cui abbiamo fatto già cenno: una piattaforma gratuita, integrata a quella di trading online che abbiamo descritto sopra, che ti permetterà di copiare i trader più esperti della propria community in modo automatico e gratuito.

Così facendo potrai scegliere di investire nei mercati finanziari anche senza avere necessariamente delle conoscenze approfondite, ma semplicemente copiando quello che fanno i guru del trading online.

Puoi renderti conto di come funziona il copytrading di eToro anche in modalità demo.

Buon trading!

 

disclaimer etoro