comprare compound

Se negli ultimi mesi ti sei appassionato di DeFi e di applicazioni per la finanza decentralizzata, allora difficilmente non avrai sentito parlare di Compound, un progetto nato su Ethererum, focalizzato sul consentire agli utenti di prendere del denaro in prestito, e concedere mutui bloccando i propri asset sul protocollo in cui è sviluppato questo progetto.

In questa guida su come comprare Compound cercheremo di fare il punto sulle principali caratteristiche di questo progetto, e ti accompagneremo in modo chiaro e schematico a rispondere ad alcune domande che forse ti stai ponendo in relazione a tale criptovaluta.

Parleremo dunque di alcuni temi come:

  • Cos’è Compound e come funziona il suo meccanismo
  • Perché tutti ne parlano
  • Come comprare Compound alle migliori condizioni
  • Come investire su Compound
  • Come fare trading di Compound anche se non hai grandi conoscenze finanziarie
  • Quali sono le previsioni su Compound.

Ciò premesso, trattandosi di una guida molto pratica, prima di iniziare con la lettura ti consigliamo di reperire l’unico strumento che ti servirà: il conto demo di eToro che puoi aprire qui.

eToro è il più noto broker CFD al mondo e, tra i suoi tanti punti di vantaggio, è in grado di offrirti un conto di trading gratis e ricco di strumenti che puoi aprire in pochi istanti.

Se dunque non hai ancora un conto eToro, ti consigliamo di saltare direttamente al paragrafo in cui spieghiamo in maniera dettagliata come aprirlo in alcuni minuti e senza fornire molti dati o versare del denaro sul conto di trading.

Se invece hai già un conto di investimento eToro prosegui pure nell’ordine in cui esponiamo gli argomenti di questa guida!

Cos’è Compound

Compound è un progetto che consente alle persone di guadagnare sulle criptovalute che mettono da parte, con un particolare meccanismo creato su rete Ethereum. Ma come?

In estrema sintesi, gli utenti a partecipare a questo progetto DeFi possono prendere in prestito criptovalute da Compound congelando sulla rete una garanzia minima, stabilita dallo stesso progetto, come collaterale.

Per comprendere la novità rispetto a un prestito tradizionale, proviamo a calarci nei panni di un qualsiasi utente bancario che è alla ricerca di un prestito.

In un conto di risparmio tradizionale, l’utente mette i soldi in banca e ottiene interessi su tale deposito.

Tuttavia, così facendo il denaro risulta essere bloccato: gli utenti della banca non sono in grado di utilizzare il denaro depositato, che produce interessi ma non può essere fruito in altro modo. Ma cosa accadrebbe se si potesse spendere il denaro depositato?

È questa l’idea che Compound, come progetto DeFi, sta cercando di risolvere.

Come funziona Compound?

Come la maggior parte dei protocolli di finanza decentralizzata (DeFi), Compound è un sistema di contratti intelligenti open source costruito su Ethereum.

Rispetto ad altri progetti più ampi, Compound si concentra prevalentemente su uno scopo: consentire ai propri clienti di prendere prestiti, e ai prestatori di concedere finanziamenti, veicolando come garanzia collaterale il deposito delle criptovalute nel proprio protocollo.

I tassi di interesse pagati e ricevuti sono determinati dalla domanda e dall’offerta di ogni criptovaluta, e vengono generati con ogni blocco estratto.

Alla base di tutto troviamo poi cTokens, il token nativo di Compound, che consente agli utenti che partecipano a questo meccanismo di guadagnare interessi sul denaro in possesso ed essere altresì in grado di trasferire, scambiare e utilizzare lo stesso denaro per altre applicazioni.

come comprare compound
Cos’è Compound e come comprare la criptovaluta nel modo più semplice e conveniente. (Immagine a solo scopo illustrativo)

Vantaggi Compound: conviene investire in questo progetto?

Come abbiamo già affermato in apertura, Compound ha alcune caratteristiche esclusive che lo rendono preferibile rispetto ad altri progetti che operano nell’ecosistema DeFi.

Creato da Robert Leshner, ex economista, solo in superficie Compound sembra essere simile ad altri protocolli di prestiti decentralizzati, visto e considerato che utilizza le criptovalute come garanzia collaterale per favorire il prestito di altre criptovalute.

Ma non è questo l’elemento di maggiore distinzione che potrebbe rendere conveniente comprare Compound: questo progetto infatti si distingue dagli altri per la tokenizzazione degli asset bloccati nel proprio sistema, attraverso l’uso di cTokens.

I token Compound o cTokens sono semplicemente token ERC20 che rappresentano i fondi di un utente depositati in Compound. Mettendo ETH o un altro ERC20 come USDC nel protocollo, gli utenti ottengono dunque una quantità equivalente di cTokens.

Dunque, bloccando USDC nel protocollo si generano cUSD-tokens che generano automaticamente interessi per l’utente. In qualsiasi momento, sarà pur sempre possibile riscattare cUSDC per USDC, oltre agli interessi pagati in USDC. Facile, no?

Ora, considerato che ogni asset veicolato nel progetto ha il suo mercato, sarà la quantità di domanda o offerta in quel determinato mercato a fissare i tassi di interesse, e cioè quanto denaro i tuoi cTokens accumuleranno nel tempo!

In aggiunta a ciò, quando gli asset bloccati dell’utente sono convertiti in ERC20, diventano liberamente negoziabili e utilizzabili in altre applicazioni decentralizzate (dapps). L’uso di cTokens rappresenta una caratteristica fondamentale del movimento DeFi – la capacità di combinare diversi protocolli come differenti blocchi.

Dunque, conviene comprare Compound?

Naturalmente, non mancano nemmeno le critiche a questo progetto. Per esempio, alcuni oppositori lamentano il fatto che per come è strutturato Compound non offra sufficienti rassicurazioni agli utenti che depositano i fondi in esso, e che potrebbero vedere le proprie risorse vittime di attacchi e manipolazioni, considerato che il protocollo non è decentralizzato al 100%, almeno per ora.

Compoung Mining: come vengono prodotti i cToken?

I nuovi cToken vengono creati ogni volta che un utente deposita cripto-asset nel protocollo Compound. Se gli utenti vogliono prendere un prestito usando ETH come garanzia, ricerveranno automaticamente cETH in cambio degli ETH depositati. Se poi gli utenti desiderano usare USDC per guadagnare interessi, riceveranno cUSDC quando depositano USDC nel sistema.

Chiunque può coniare o creare cTokens utilizzando un wallet adatto a ospitare i token del progetto.

Dove comprare Compound

Terminata questa fase introduttiva, riteniamo che tu abbia tutte le conoscenze utili per comprendere se sia o meno il caso di approfondire la relazione con Compound, uno dei progetti DeFi che, attualmente, ci piace di più.

Nel caso in cui tu ritenga Compound meritevole di attenzione e di investimento, allora non ti rimane altro da fare che comprendere dove comprare Compound, e come farlo alle migliori condizioni.

Ebbene, siamo qui per questo!

Per rispondere subito alla domanda che ci poniamo in questo paragrafo, ricordiamo come si possa comprare e investire in Compound con due alternative principali:

  • usando un exchange come Coinbase e Binance,
  • usando un broker CFD come eToro.

Ma quali sono le differenze?

Comprare Compound usando Coinbase e Binance

Cominciando con il rammentare che cosa succede con il comprare Compound usando Coinbase e Binance e, dunque, usando uno dei migliori exchange in circolazione.

Gli exchange sono delle “borse”, delle piattaforme con le quali è possibile comprare e vendere centinaia di criptovalute e, in alcuni casi, convertire le stesse in valuta fiat, come l’euro o il dollaro.

Ne deriva che comprare Compound con Coinbase o Binance ti permetterà di entrare in effettivo possesso della criptovaluta, che dovrai poi riporre in un wallet, al sicuro da occhi indiscreti.

Così facendo, potrai anche utilizzare la tua criptovaluta per qualsiasi scopo ammesso dal regolamento della stessa, oppure potrai usarla come mezzo di scambio per acquistare altre criptovalute, effettuare pagamenti, e così via.

Da questo punto di vista, pertanto, l’uso di un exchange per comprare Compound sembrerebbe essere la via privilegiata ma… è davvero così?

In realtà, molto dipende da quel che vuoi fare con Compound.

Se infatti, come la stragrande maggioranza degli utenti, stai cercando di comprare Compound solamente perché vuoi guadagnare dalle variazioni di prezzo di questo asset, allora la scelta di un exchange raramente potrà rappresentare la migliore soluzione.

Comprare Compound con un exchange ti espone infatti al rischio di:

  • pagare molte commissioni, perché l’operatore richiede spese per ogni operazione di acquisto e di vendita, in misura percentuale al controvalore della transazione;
  • sbagliare, perché le piattaforme degli exchange sono generalmente più complesse rispetto a quelle dei broker CFD;
  • perdita delle criptovalute, perché entrando in effettivo possesso di Compound poi dovrai pensare a come custodire al meglio i token, in un wallet possibilmente hardware e, dunque, offline.

Di qui, la necessità di puntare verso strade più convenienti, come quella del trading con un broker CFD.

Comprare Compound con eToro

Per capire per quale motivo sia certamente più conveniente comprare Compound con eToro o, meglio, fare trading su questi token mediante i contratti per differenza, dobbiamo fare una piccola premessa.

Usando un broker CFD come eToro puoi investire sulle criptovalute anche senza possederle direttamente, considerato che usando la piattaforma di trading dell’operatore sottoscriverai dei contratti derivati il cui prezzo è legato al prezzo dell’asset sottostante a cui si riferiscono.

In termini un po’ più semplici, possiamo rammentare che acquistando un CFD Compound non stai comprando la criptovaluta, ma un prodotto il cui valore è legato al valore di Compound, tanto che se sale il prezzo della valuta sale anche il prezzo del CFD a cui si riferisce, e se scende il prezzo della valuta, scende anche il prezzo del CFD.

Considerato che non vi è alcun passaggio effettivo di criptovaluta, ne deriva che non andrai incontro a nessuno dei rischi e dei punti di svantaggio che sopra abbiamo riassunto.

Investire su Compound con eToro significa pertanto:

  • non pagare commissioni, perché il broker non percepisce alcuna spesa sull’apertura e sulla chiusura delle posizioni in CFD (la sua remunerazione è esclusivamente legata allo spraed, il differenziale tra i prezzi di acquisto e di vendita);
  • fare trading in modo molto versatile, considerato che potrai guadagnare su Compound non solamente nel momento in cui il prezzo della criptovaluta sale, bensì anche quando scende. L’importante è infatti prevedere correttamente l’evoluzione del prezzo del sottostante;
  • investire in modo semplicissimo, valutato che la piattaforma di trading di eToro è una delle più facili e intuitive presenti sul mercato online.

Naturalmente, i vantaggi derivanti dagli investimenti in eToro non si esauriscono in quanto sopra.

Pensa, per esempio, alla possibilità di investire anche se non hai grandissime conoscenze finanziarie, ma sfruttando le potenzialità del copytrading di eToro!

Cos’è il copytrading di eToro

Il copytrading di eToro è una particolare modalità di investimento che il broker ti mette a disposizione per investire online con la massima convenienza e praticità.

In termini molto sintetici, tutto quello che dovrai fare per sfruttare il copytrading di eToro è scegliere uno o più trader da copiare tra i migliori della community del broker.

A questo punto eToro inizierà a copiare nel tuo portafoglio tutte le operazioni di investimento realizzate da tali investitori: i loro guadagni saranno anche i tuoi!

Naturalmente, pur non essendoci alcuna garanzia di rendimento, non possiamo non sottolineare come questa particolare strategia di impiego finanziario sia davvero molto utile per diversificare il tuo portafoglio e iniziare a comprendere quali siano gli approcci adottati dai trader più esperti.

Una buona ragione in più per dare fiducia a eToro, soprattutto considerato che anche il copytrading è un servizio che potrai sperimentare in modalità virtuale aprendo un conto demo qui.

Come aprire un conto di trading GRATIS con eToro

Entriamo ora ancora più nel vivo del nostro approfondimento su eToro e cerchiamo di comprendere:

  • come aprire gratis un conto di trading,
  • come effettuare la tua prima operazione di investimento in Compound.

Come ti renderai conto, entrambe le operazioni sono realizzabili in pochi minuti e in modo davvero pratico!

Ecco le istruzioni che ti consigliamo di seguire:

come comprare compound
(Immagine a solo scopo illustrativo)
  • clicca sul tasto Iscriviti subito che trovi nella parte alta e destra sulla pagina principale. Se dovessi esser terminato su altre pagine dello stesso sito, non preoccuparti. Il link si trova sempre nella stessa posizione;
  • inserisci nome utente, indirizzo di posta elettronica valido e un password che, eventualmente, potrai cambiare in un secondo momento (ti consigliamo però fin dalla prima volta di sceglierne una difficile da copiare);
come comprare compound
(Immagine a solo scopo illustrativo)
  • metti i segni di spunta sulla presa d’atto che le tue informazioni saranno utilizzate in conformità con l’informativa sulla privacy e sui cookie, e anche sull’accettazione dei termini e delle condizioni del broker;
  • clicca infine su Crea account.

A questo punto, hai dato il via alla prima fase di registrazione.

Quello che devi fare ora è consultare la tua casella email e cliccare sul link che eToro dovrebbe averti inviato per la conferma dell’operazione.

Se non dovessi aver ricevuto nulla, prova a:

  • attendere qualche minuto,
  • controllare nello Spam della tua casella di posta elettronica, poiché a volte il provider potrebbe disguidare erroneamente i messaggi;
  • ripetere l’operazione;
  • in ultima istanza, contattare l’assistenza clienti.

Se poi vuoi velocizzare ancora di più l’operazione di apertura di un conto di trading, ricorda che puoi sempre collegare i tuoi account Google o Facebook a eToro, premendo i tasti relativi in fase di apertura del rapporto.

Completare la registrazione

Torniamo ora all’apertura del conto.

Una volta che hai cliccato sul link che hai ricevuto via posta elettronica, ti troverai già all’interno della piattaforma di investimento e potrai subito iniziare a investire in modalità virtuale.

Tuttavia, il nostro suggerimento è quello di dedicare qualche altro minuto alla procedura di registrazione e portarla definitivamente a compimento. In questo modo potrai finalmente operare sui mercati finanziari quando ne avrai voglia: fino a quando, infatti, la registrazione non sarà completata con l’invio dei tuoi documenti di identità, eToro ti permetterà di investire solo in modalità demo.

Dunque, per non doverci più pensare, ti suggeriamo di:

  • andare nel menù a sinistra e cliccare su Completa il profilo;
  • inserire i dati che ti saranno richiesti e caricare una copia dei documenti di identità;
  • andare su Deposita fondi, sempre nel menù a sinistra, e poi selezionare uno strumento di pagamento e l’importo da trasferire.

A proposito di strumenti di pagamento, eToro ti consente di versare denaro con qualsiasi prodotto, dalle carte di debito a quelle di credito, dai portafogli elettronici come PayPal ai bonifici bancari.

Ti ricordiamo che le operazioni di trasferimento di denaro sono realizzabili in tempo reale e senza commissione. Solamente l’uso dei bonifici bancari ti richiederà un po’ di pazienza, visto che dovrai pazientare circa 2 giorni lavorativi.

Comprare Compound con eToro: la guida per la prima operazione

Procediamo ora a comprare Compound con eToro per la prima volta. Assicuriamoci di tornare in modalità demo cliccando su Passa a virtuale nella parte sinistra della pagina.

come comprare compound
(Immagine a solo scopo illustrativo)

Quindi:

  • dalla schermata principale o da quella Mercati digita Compound nella maschera di ricerca in alto e seleziona la criptovaluta di riferimento;
come comprare compound
(Immagine a solo scopo illustrativo)
  • prendi tutte le informazioni che ti servono dalla scheda di dettaglio che il broker ti propone, e dalla quale potrai prendere visione delle ultime notizie su questa criptovaluta, il grafico, il prezzo in tempo reale, e così via;
come comprare compound
(Immagine a solo scopo illustrativo)
  • se sei convinto di comprare Compound, clicca su Investi, nella parte destra della pagina;
come comprare compound
(Immagine a solo scopo illustrativo)
  • fatto ciò, indica a eToro se vuoi comprare (Acquista), perché ritieni che il prezzo di Compound salirà, o se invece intendi vendere (Vendi), perché ritieni che il prezzo di Compound sia destinato a scendere;
come comprare compound
(Immagine a solo scopo illustrativo)
  • conferma l’operazione cliccando sul tasto in basso.

In pochissimi istanti eToro realizzerà l’operazione. E a questo punto?

Per gestire il trade clicca subito su Portafoglio, che trovi sempre nel consueto menù a sinistra.

come comprare compound
(Immagine a solo scopo illustrativo)

La schermata che vedrai riassume tutte le posizioni che hai aperto e in essere con eToro, con alcune informazioni di sintesi che evidentemente troverai molto utili come il prezzo di apertura, le unità che hai acquistato, l’utile o la perdita maturata, il controvalore dell’investimento in tempo reale, e così via.

Se vuoi chiudere l’operazione, clicca sulla rotellina, l’icona che trovi a destra. Quindi, clicca su Chiudi.

(Immagine a solo scopo illustrativo)

Fai dunque clic sulla X rossa.

come comprare compound
(Immagine a solo scopo illustrativo)

Nella videata successiva, indica a eToro se vuoi chiudere tutta l’operazione o solo una parte di essa.

Conferma la decisione cliccando su Chiudi la transazione e eToro realizzerà il trade in pochi istanti aggiornando in tempo reale il tuo portafoglio.

Comprare Compound con PayPal

Dopo che PayPal ha aperto al mondo delle criptovalute lanciando un servizio di acquisto delle principali valute digitali attraverso il suo portafoglio elettronico, molti utenti si domandano se sia o meno possibile comprare Compound con PayPal.

Ebbene, la risposta è negativa o… almeno direttamente.

Se infatti è vero che non puoi comprare Compound con PayPal attraverso questo fornitore di servizi, è anche vero che – come abbiamo già visto – puoi usare PayPal per ricaricare il saldo del tuo conto di trading con eToro e, dunque, utilizzare il controvalore che hai trasferito con questo strumento transazionale per realizzare i tuoi trade.

Cogliamo l’opportunità per rammentare che il passaggio di denaro dal tuo conto PayPal al tuo conto di trading con eToro avviene in tempo reale, senza alcuna attesa. Inoltre, avviene senza alcuna commissione, dimostrandosi in questo modo una via davvero privilegiata per realizzare in pochi istanti i tuoi progetti di acquisto criptovalutario!

Previsioni prezzo Compound: comprare o vendere?

Come abbiamo visto nelle righe che precedono, Compound, in qualità di progetto DeFi, ha come obiettivo quello di aiutare le persone ad avere un accesso e un controllo più ampio, sicuro ed efficiente sul denaro che guadagnano e risparmiano.

Sebbene il progetto abbia riscosso le sue critiche, l’obiettivo a lungo termine di Compound è sempre stato quello di diventare completamente decentralizzato con il passare degli anni.

Dunque, anche se il team di Compound attualmente gestisce il protocollo in modo diretto, in futuro l’intera amministrazione del programma dovrebbe essere delegata a un’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) governata dalla comunità di Compound.

Insomma, a margine di questa guida su come comprare Compound non possiamo non esprimere una piena soddisfazione su questo genere di progetto, ipotizzando che il futuro possa essere roseo per il team di gestione di Compound.

Continueremo a seguire da vicino in che modo si evolverà il programma, aggiornando questa guida con frequenza. Torna pertanto spesso su questa pagina perché troverai le informazioni più aggiornate, con le ultime news su Compound e tante indicazioni per investire in questo progetto (e in tanti altri) nel modo più conveniente!

 

disclaimer etoro