day trading

Il day trading di criptovalute è quel processo di acquisto e di vendita di asset digitali utile per cercare di trarre profitto dalla differenza di prezzo in brevi periodi di tempo.

Come intuibile, il day trading criptovalutario può essere un’attività redditizia, ma comporta anche un elevato grado di rischio.

In questo articolo vedremo:

  • cos’è il day trading di criptovalute
  • come funziona
  • quali sono i rischi che comporta.

Cos’è il day trading criptovalutario

Andando con ordine, definiamo il day trading di criptovalute come un’attività di acquisto e di vendita di asset digitali allo scopo di generare reddito dalla differenza di prezzo degli asset, ovvero dalle fluttuazioni di prezzo che si verificano in un determinato periodo di tempo.

Sebbene per molte persone il day trading di criptovalute sia una proposta allettante, in quanto spesso può portare a profitti considerevoli in periodi di tempo relativamente brevi, è sempre bene rammentare che in verità il day trading comporta anche un elevato grado di rischio, considerato che i prezzi possono muoversi in modo molto rapido e imprevedibile.

Per questo motivo, chiunque prenda in considerazione l’idea di fare day trading deve assicurarsi di aver compreso i rischi connessi prima di iniziare!

In quanto periodo di tempo avviene il day trading di criptovalute?

Alcuni day trader possono mantenere le loro posizioni solo per pochi minuti, mentre altri possono mantenerle per ore o addirittura per l’intera giornata. Il day trading di criptovalute non eccede però l’arco della giornata di negoziazione.

Quali sono i vantaggi del day trading di criptovalute?

Come forse sai già se hai letto gli altri nostri focus sul tema, il day trading di criptovalute è diventato sempre più popolare negli ultimi anni, offrendo una serie di vantaggi come la possibilità di sfruttare la volatilità del mercato, l’opportunità di operare 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e i potenziali profitti elevati.

Il day trading di criptovalute è anche relativamente poco rischioso rispetto ad altri tipi di trading, considerato che si rimane esposti solo al valore della criptovaluta scelta, piuttosto che all’intero mercato, ma è bene agire con particolare accortezza. Ne parliamo nel prossimo paragrafo.

Quali sono i rischi del day trading di criptovalute?

Il day trading di criptovalute non è certo un’attività priva di rischi: il più significativo è probabilmente quello della volatilità del mercato. Le criptovalute sono infatti degli asset notoriamente volatili e i prezzi possono muoversi drasticamente, in entrambe le direzioni, anche in brevi periodi di tempo. Ciò significa che, se non si fa attenzione, si può perdere tutto il proprio investimento, o una buona parte di questo.

Un altro rischio da considerare è la possibilità di truffe. Ci sono molte persone senza scrupoli nel mondo delle criptovalute e bisogna essere consapevoli del potenziale di frode. Prima di investire in una criptovaluta, dunque, fate sempre delle ricerche e rivolgetevi solo a exchange affidabili.

Infine, va notato che il day trading di criptovalute non è adatto a tutti. Si tratta di un’attività ad alto rischio che dovrebbe essere intrapresa solo da chi ha le conoscenze e l’esperienza necessarie per farlo in modo sicuro.

Come iniziare a fare day trading di criptovalute?

Il day trading di criptovalute è un ottimo modo per fare soldi comodamente da casa. Tutto ciò che serve è un computer e una connessione a Internet.

Ci sono molti modi diversi per iniziare a fare day trading di criptovalute e, in ogni caso, la cosa più importante è trovare un metodo che si adatti alle vostre esigenze e ai vostri obiettivi.

Un modo piuttosto gettonato per iniziare a fare day trading di criptovalute è quello di utilizzare un broker: l’operatore vi fornirà tutti gli strumenti e le risorse necessarie per iniziare. Offre inoltre consigli e indicazioni su come negoziare al meglio le criptovalute.

Un altro modo popolare per iniziare a fare day trading di criptovalute è quello di utilizzare una piattaforma di trading di un exchange: esistono molte piattaforme diverse e, quindi, è importante trovarne una adatta alle proprie necessità. Alcune piattaforme offrono più funzioni di altre, quindi è importante confrontarle prima di decidere quale utilizzare.

Una volta scelto il metodo per iniziare a fare day trading sulle criptovalute, il passo successivo è quello di conoscere i diversi tipi di ordini che si possono piazzare. Il tipo di ordine più comune è l’ordine di mercato (o market order) che equivale a chiedere al broker di acquistare o vendere al prezzo di mercato corrente.

Si possono anche piazzare ordini limite (limit order), ovvero la richiesta di acquisto o di vendita a un prezzo specifico. Esistono altresì degli ordini stop-loss, che chiudono automaticamente la posizione se il prezzo scende al di sotto di un certo livello.

Insomma, il day trading di criptovalute può essere un’attività redditizia, ma anche rischiosa. Se state pensando di lanciarvi in questo tipo di trading, assicuratevi di fare le vostre ricerche e di comprendere i rischi connessi: con un po’ di attenzione e cautela, il day trading potrebbe effettivamente essere un’ottima opportunità di profitto!