Trading online con l’intelligenza artificiale: cos’è e come funziona

Il trading online è una realtà da diverso tempo, ma solo di recente l’intelligenza artificiale (AI) è stata coinvolta nei suoi meccanismi di base.

Dal trading algoritmico ai bot automatizzati, l’intelligenza artificiale promette di rivoluzionare anche il modo con cui possiamo condurre le nostre operazioni online.

Ma cos’è esattamente il trading online con l’IA? Come funziona?

Nelle prossime righe approfondiremo alcuni dei principali dettagli del trading online con l’AI e parleremo di come può aiutarvi a massimizzare i vostri rendimenti con il minimo sforzo.

Che cos’è l’AI trading?

Come sempre, cominiciamo dalle basi e, così facendo, ricordiamo come per quanto riguarda il trading online, l’IA sia ancora agli inizi. Tuttavia, sono già disponibili diverse piattaforme e servizi di trading basati sull’intelligenza artificiale. Ma cos’è l’AI trading? E come funziona?

In breve, l’AI trading prevede l’uso dell’intelligenza artificiale (AI) per prendere decisioni sulle operazioni finanziarie, con diversi modi: il più comune è comunque l’utilizzo di algoritmi che analizzano i dati di mercato e fanno previsioni sui futuri movimenti dei prezzi. Le previsioni vengono poi utilizzate per operare automaticamente per conto dell’utente.

L’utilizzo dell’IA per il trading presenta numerosi vantaggi. In primo luogo, può eliminare l’emozione dal processo decisionale, che spesso può portare a decisioni sbagliate quando si opera manualmente.

In secondo luogo, l’IA è in grado di elaborare grandi quantità di dati molto più velocemente di quanto potrebbe fare un essere umano, il che significa che è possibile identificare e agire rapidamente su un maggior numero di opportunità. Infine, automatizzando il processo, i trader possono liberare il loro tempo per concentrarsi su altri aspetti della loro attività o della loro vita.

Naturalmente, il trading con l’intelligenza artificiale presenta anche dei rischi. Come per ogni sistema automatizzato, esiste sempre il potenziale di errore. Inoltre, poiché i sistemi di intelligenza artificiale sono in costante apprendimento ed evoluzione, possono talvolta prendere decisioni improvvise e inaspettate che non sempre sono redditizie.

Per questo motivo, è importante effettuare un’attenta ricerca su qualsiasi piattaforma o servizio di AI trading prima di utilizzarlo…

Come funziona l’AI trading?

A questo punto, facciamo un piccolo passo in avanti nel nostro studio e, per capire come funziona l’AI trading, comprendiamo cosa sia l’intelligenza artificiale.

L’intelligenza artificiale è definibile come un processo di programmazione di un computer che… riesce a prendere delle decisioni da solo grazie a una serie di metodi diversi tra cui, ma non solo, quelli basati su regole, alberi decisionali, algoritmi, reti neurali artificiali e sistemi logici.

Una volta che un computer è stato adeguatamente addestrato a prendere decisioni da solo, può essere utilizzato per il trading.

Dunque, a questo punto, dovrebbe essere piuttosto chiaro come l’AI trading altro non sia che un processo che consente a un computer di operare per conto di un trader umano, principalmente mediante un trading algoritmico che prevede l’uso di programmi informatici che seguono una serie di regole predeterminate dal trader, per effettuare operazioni in modo automatico.

I vantaggi del trading algoritmico sono molteplici, e in parte ne abbiamo già discusso (e ne parleremo tra breve). Forse, però, il vantaggio più evidente è che elimina in buona parte la necessità di operatori umani, con operazioni che possono essere effettuate 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

Inoltre, poiché i computer non si stancano e sono in grado di elaborare grandi quantità di dati in modo rapido e accurato, i sistemi di trading con AI hanno il potenziale (di ciò, per il momento, si tratta) per effettuare operazioni migliori di quelle umane.

Infine, i sistemi automatizzati possono anche contribuire a eliminare le emozioni dall’equazione, effettuando operazioni basate esclusivamente su numeri e dati piuttosto che su sensazioni o emozioni.

I vantaggi del trading con l’intelligenza artificiale

Negli ultimi anni, l’intelligenza artificiale (AI) ha fatto breccia in diversi settori e il trading online non fa eccezione: le piattaforme di trading AI stanno diventando sempre più popolari tra i trader, in quanto offrono una serie di vantaggi rispetto alle piattaforme di trading online tradizionali.

Alcuni dei principali vantaggi delle piattaforme di trading AI sono:

  • Maggiore precisione: uno dei principali vantaggi dell’utilizzo di una piattaforma di trading AI è che può contribuire ad aumentare l’accuratezza delle operazioni. Le piattaforme di trading AI utilizzano infatti algoritmi sofisticati per analizzare i dati e fare previsioni sui futuri movimenti del mercato e, di conseguenza, possono fornire segnali di trading più precisi di quelli che sareste in grado di generare da soli
  • Sterilizzazione delle emozioni: un altro vantaggio dell’utilizzo di una piattaforma di trading AI è che può aiutare a ridurre le emozioni coinvolte nel trading. Gli esseri umani sono infatti spesso inclini a prendere decisioni emotive quando fanno trading, il che può portare a errori costosi. Utilizzando una piattaforma di intelligenza artificiale, è possibile eliminare le emozioni dall’equazione e concentrarsi sulle decisioni razionali basate sui dati
  • Trading 24/7: come anticipato, uno dei benefici delle piattaforme di trading AI è che non dormono mai! Dunque, è possibile effettuare operazioni 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana
  • Accesso a nuovi mercati: altro vantaggio dell’utilizzo di una piattaforma di trading AI è quello di poter accedere a mercati in cui normalmente non si potrebbe operare. Ad esempio, molte piattaforme di AI consentono di operare con le criptovalute, che altrimenti sarebbero difficilmente accessibili.

I rischi del trading con l’IA

Il trading online con l’intelligenza artificiale presenta una serie di rischi, tra cui il potenziale di perdita dovuto alla volatilità del mercato, la possibilità di errori o frodi e la dipendenza da piattaforme di terzi.

La volatilità del mercato è uno dei maggiori elementi che possono alimentare i rischi associati al trading online con l’intelligenza artificiale. A causa della natura dell’intelligenza artificiale, che è progettata per identificare e sfruttare i modelli nei dati, è particolarmente vulnerabile ai cambiamenti improvvisi delle condizioni di mercato e questo può portare a forti perdite in un breve periodo di tempo.

Anche gli errori o le frodi sono un rischio quando si utilizza l’intelligenza artificiale per il trading online. Come per ogni sistema automatizzato, è sempre possibile che si verifichino degli sbagli tecnici, semplici come l’inserimento di un ordine errato o più gravi quando viene rilevata un’attività fraudolenta.

Infine, un altro rischio da considerare è la dipendenza da piattaforme di terzi. Quando si utilizza l’intelligenza artificiale per il trading online, spesso si fa affidamento sul fornitore della piattaforma per la manutenzione e l’aggiornamento del software. Se dovessero verificarsi problemi tecnici, ciò potrebbe avere un impatto sulla vostra capacità di fare trading in modo efficace.

Come iniziare a fare trading con l’intelligenza artificiale

Se siete interessati a iniziare a fare trading online con l’AI, ci sono alcune cose che dovete sapere. Innanzitutto, bisogna capire cos’è e come funziona l’AI trading. Poi bisogna trovare un broker affidabile che offra servizi di AI trading. Infine, è necessario finanziare il proprio conto e iniziare a fare trading.

Quando si cerca un broker che offra l’AI trading, è importante sceglierne uno che sia affidabile e che abbia una buona storicità: assicuratevi anche che offra una piattaforma facile da usare e dotata di tutte le funzionalità necessarie.

In ogni caso, quando si inizia è sempre meglio fare pratica con un conto demo, in modo da prendere confidenza con la piattaforma e con il funzionamento dell’AI trading.